Tonnara di Scopello

Consigli di Viaggio

Baia Santa Margherita

Consigli di Viaggio

Veduta Aerea di Erice

Consigli di Viaggio

Mothia e le saline

Mothia e le saline
Mothia e le saline
Mothia e le saline

Da piccolo scalo fenicio, in soli tre secoli (a partire dalla fondazione dell’emporio, avvenuta intorno al 700 a. C.) Mothia divenne una delle colonie più fiorenti del Mediterraneo.
Oggi la laguna dello Stagnone, all’interno della quale sorge l’isola di Mothia, è stata tutelata da una riserva naturale. Dell'antica colonia, grazie a delle attente opere di scavo, sono oggi visibili le mura, il tophet ossia il santuario a cielo aperto con il recinto sacro per le sepolture, il bacino di carenaggio (cathon). Nel Museo istituito nell'isola da Whitaker, sono inoltre esposti 10.000 reperti, tra i quali la statua greca dell'Auriga (V sec. a.C.).
Un ultimo importante elemento di questo ricchissimo scenario, è costituito dalle Saline e dai pittoreschi mulini a vento. Le saline, le più antiche d’Europa, si estendono lungo tutta la fascia costiera che da Trapani arriva a Marsala. Parte consistente di questo territorio è stato sottoposto a tutela, mediante l’istituzione di una riserva integrale, all’interno della quale è anche possibile visitare un caratteristico museo del sale.



Villa Giardinata Trip Advisor Ospitalità Italiana